Composizione Latte Materno

Dal colostro che ricopre e protegge la mucosa gastrica del tuo neonato al latte maturo che aiuta il tuo bambino a crescere forte, ogni goccia del tuo latte materno contiene migliaia di componenti benefici, quali:

1. anticorpi per la protezione dalle malattie 2

2. ormoni che favoriscono il legame materno e regolano l’appetito 3

3. cellule staminali che sostengono lo sviluppo e la riparazione di organi 4

4. globuli bianchi che combattono le infezioni 5

5. batteri benefici che proteggono il sistema digestivo del bambino 6

6. prebiotici chiamati oligosaccaridi che promuovono la salute dell’intestino7

7. acidi grassi a catena lunga che favoriscono lo sviluppo del cervello, del 9 sistema nervoso e degli occhi del tuo bambino 8,9

8. enzimi che sostengono il suo sistema digestivo e quello immunitario 2

9. nucleotidi e ormoni che favoriscono lo sviluppo di un regolare ritmo sonno-veglia10

Uno dei vantaggi del latte materno rispetto a quello in polvere è che si tratta di un fluido vivente capace di adattarsi alle mutevoli esigenze del tuo bambino.
Pertanto, quando il tuo bambino si ammala, il tuo corpo produce globuli bianchi e anticorpi supplementari che viaggiano nel tuo latte e aiutano a combattere l’infezione.5

Le proprietà protettive del latte materno sono fondamentali oltre che una caratteristica unica nell’evoluzione della lattazione”, spiega il Prof. Hartmann.
“Tuttavia, data la complessità del latte materno, non abbiamo ancora i dati necessari per capire la portata di tutti gli elementi protettivi e il rispettivo ruolo.

“Prendiamo gli oligosaccaridi per esempio; ne esistono più di 200.11
Costituiscono il terzo componente più abbondante del latte materno; eppure, abbiamo un’idea molto vaga di ciò che fanno! Probabilmente hanno strutture molto complesse che li rendono affini a particolari proteine in modo che quando l’oligosaccaride e la proteina si uniscono ottengono effetti biologici.

“In realtà, se non ne sai molto non occorre perderci troppo tempo! Il latte materno è l’alimento normale”.

Per ulteriori informazioni sul latte materno leggi il nostro articolo Che cosa contiene il latte materno?